Paolino Paperino (Luigi Siviero)

Paperina protestò platealmente: «Pigro! Pantofolaio!».
«Per piacere, Paperina, perdonami» pigolò Paperino.
«Poltrisci pure, papero pidocchioso».
Paperino perse parecchia, parecchia pazienza.
Picchiò Paperina.
Pensò poi: “Perché pasturare papere petulanti? Piuttosto Paperoga potrebbe prestarmi… pastigliette
psicotrope! …pozioni paradisiache! …pistoni portentosi!”
Paperino piroettò.
«Prestarti?» protestò Paperoga, «Perderei parecchi proventi. Portami pecunia, parassita».
Paperino pianse, pallido. Prese pistola, pallottole, pallettoni.
Però pensò: “Polvere pirica! Potrei pappare piste pirotecniche!”
Paperino, pago, pagò pegno perendo pazzerello.

 


foto © Luigi Siviero 2017

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *